L’osteopatia costituisce un valido aiuto per la futura mamma, permettendole di raggiungere una condizione di maggiore benessere, prevedendo o alleviando alcune condizioni dolorose molto frequenti in gravidanza, e accompagnandola verso un parto il più naturale possibile.

Perchè scegliere l’osteopatia in gravidanza? I trattamenti osteopatici svolti in gravidanza permettono al corpo della donna di meglio adattarsi ai cambiamenti posturali imposti, mese per mese, dalla progressiva crescita di utero e feto. 

Quali sono le problematiche più comuni per cui rivolgersi da un osteopata???

  • dolori alla colonna lombare
  • sciatalgia
  • dolori alla colonna cervicale
  • mal di testa
  • dolori al bacino
  • pubalgia
  • problemi circolatori degli arti inferiori
  • tunnel carpale
  • problemi digestivi e reflusso
  • stitichezza
  • incontinenza urinaria da sforzo (piccole perdite di pipì)

E se una gestante non ha nessun dolore/problematica??

È comunque consigliato a tutte le gestanti di effettuare una valutazione osteopatica, in quanto i trattamenti osteopatici sono anche volti a migliorare la mobilità del bacino e l’elasticità del pavimento pelvico. Tutto ciò è fondamentale in preparazione alla fase espulsiva del parto!

È consigliata dunque una valutazione osteopatica a tutte le gestanti, ma soprattutto nei seguenti casi:

  • pregressi traumi osso sacro/coccige 
  • pregresse fratture a livello del bacino
  • cicatrici addominali
  • pregresso cesareo o episiotomia

Ci sono controindicazioni?

L’osteopatia in gravidanza, con i suoi trattamenti manuali e non invasivi, non costituisce alcun pericolo ne per la mamma ne per il suo bambino.

La sicurezza dei pazienti è sempre la priorità dell’osteopata!

Da che settimana iniziare con i trattamenti?

I trattamenti osteopatia sono indicati a partire dalla 12 settimana di gravidanza.

Per la preparazione al parto è consigliata una valutazione a inizio del terzo trimestre.

Beatrice Grisi, osteopata

Prenota subito la tua seduta con la nostra osteopata specializzata!

Sapevi che l’osteopatia può essere di grande aiuto anche per il neonato e soprattutto un valido alleatonell’allattamento?

osteopatia gravidanza preparazione parto
Osteopatia in gravidanza