Succhi di frutta, marmellate, dolci, frutti essiccati o sciroppati.

Per chi ama le albicocche, non c’è rischio di annoiarsi; questo è davvero uno dei frutti più apprezzati inoltre, grazie ai vari trattamenti a cui sono sottoposte, possono essere consumate, sebbene non fresche, per tutto l’anno.

Ecco 5 buoni motivi per mangiarle:

1.Fibre ed acqua per l’ intestino

L’albicocca, contenendo il sorbitolo, può essere blandamente lassativa, è comunque ricca di acqua e fibre, quindi è un valido aiuto per la regolarità intestinale

2.Alleate della vista

I carotenoidi presenti sono una fonte importanti per proteggere la vista, in particolare dai danni provocati dall’avanzamento dell’età.

3.L’olio dei noccioli

Dai noccioli delle albicocche otteniamo un olio molto usato per la cosmesi naturale ed i massaggi.

4.Anemia e spossatezza

Le albicocche sono utili in caso di anemia e spossatezza essendo ricche di acqua, proteine, fibre, sali minerali, tra cui calcio, sodio, potassio, fosforo e ferro, vitamine, tra cui la C, la A e PP.

5.Per regolare la pressione

Sono un utile alleato per il bilanciamento della pressione arteriosa: prevenendo, la formazione di placche sulla parete interna delle arterie, migliorando le funzionalità cardiache e aiutando il cuore.



Stampa il calendario completo dell’orto  per averlo sempre bene in vista sul tuo frigorifero e non dimenticarti di scaricare la scheda di questo frutto!