Ottimo per preparare una bella spremuta, da mangiare intero o da utilizzare nella realizzazione di ricette. Ma il pompelmo custodisce altre risorse. Innumerevoli sono gli effetti positivi sull’ organismo sia del frutto fresco che dell’ estratto essenziale dei semi. Attenzione però anche solo 250 gr di succo fresco possono andare ad alterare l’effetto di alcuni farmaci.

Ecco 5 buoni motivi per mangiarlo:

1. Ricco di vitamine

Appartenente alla famiglia degli agrumi contiente buone quantità di vitamina C, A e del gruppo B.

2. Contro le infezioni

I semi di pompelmo e lestratto derivante invece vengono spesso utilizzati con successo per curare patologie di tipo infettivo.

3. Dopo Pasto

Il pompelmo stimolando la secrezione dei succhi gastrici, grazie anche alla presenza di fibra alimentare, aiuta a digerire meglio le proteine.

4. Utile in caso di diabete

La presenza di flavonoidi garantiscono la regolazione dei livelli di zucchero nel sangue, contribuendo ad evitare picchi glicemici.

5. Depurativo

Favorisce il funzionamento del fegato e dei reni, avendo in tal modo una funzione depurativa sul sangue e anche diuretica e quindi disinfettante delle vie urinarie.

Stampa il calendario completo dell’orto  per averlo sempre bene in vista sul tuo frigorifero e non dimenticarti di scaricare la scheda di questo frutto!