Piccoli verdi e primaverili questi legumi possono essere consumati sia freschi che secchi e si adattano a moltissimi piatti.

Riso, orzo, farro e agli altri cereali, paste, e torte salate ma sono ottimi anche come contorno per secondi di carne e pesce.

Ecco 5 buoni motivi per mangiarli:

1.Colesterolo sotto controllo

Grazie alla presenza di clorofilla che stimola la produzione di globuli rossi aiutano a controllare il colesterolo e glicemia.

2.Pochi grassi e calorie

Con pochi grassi e calorie, sono adatti alle diete ipocaloriche e ipolipidiche. Consumati freschi presentano ferro fosforo, calcio, potassio, vitamina A, vitamina B1, vitamina C, vitamina PP

3.In caso di stitichezza

Nella variante secca contengono principalmente ferro, magnesio e zinco e sono più calorici rispetto a quelli freschi; ma estremamente utili in caso di stitichezza.

4.I legumi più digeribili

Rispetto ad altri legumi i piselli sono meno ricchi di amido risultando essere più digeribili e possono essere consumati anche da chi, soffrendo di colite o meteorismo, fa fatica a mangiare fagioli e ceci.

5.Fonte di estrogeni

La presenza di estrogeni di origine naturale li rende alimento diuretico, e utili alleati per alleviare i disturbi tipici della menopausa.

Stampa il calendario completo dell’orto  per averlo sempre bene in vista sul tuo frigorifero e non dimenticarti di scaricare la scheda di questo frutto!